Download

Download

Per scaricare il whitepaper “Integrare MMS con soluzioni enterprise di archiviazione dati” inserisci i tuoi dati

Le aziende stanno cercando nuove tecnologie e strumenti per la gestione e l’elaborazione di dati non strutturati in tempo reale.

MongoDB è il database NoSQL che potenzia le attività commerciali conferendogli più agilità e scalabilità. Le organizzazioni di tutte le dimensioni usano MongoDB per creare nuovi tipi di applicazioni, migliorare l’esperienza dei clienti, accelerare le tempistiche di mercato e ridurre i costi. MongoDB è un database open-source di uso generale Gartner,in un suo recente report ( http://www.mongodb.com/lp/misc/gartner-mq-op-db-report ), ha identificato MongoDB come l’unico “Challenger” nel suo magico quadrante nel mercato dei database operazionali riconoscendo quindi la capacità di MongoDB di rispondere alle nuove richieste di business a differenza delle soluzioni tradizionali come Oracle, Microsoft SQL etc.

Infatti MongoDB, attraverso la sua struttura documentale flessibile, risulta la soluzione ideale per i settori di:

  • Big Data
  • Internet of Things
  • Semantic Analysis
  • Archiviazione documentale

MongoDB ha sviluppato MongoDB Management Service (MMS), un servizio web, in cloud o on-premesis, per monitorare e gestire in tempo reale l’infrastruttura MongoDB.

Il servizio MMS (Enterprises Ops Manager) è uno strumento indispensabile non solo per i DBA ma risulta di fondamentale importanza, soprattutto in ambito Enterprise, anche per i DevOps, Sviluppatori o i Designer delle architetture per le attività di monitoraggio ed analisi delle performance dell’architettura. Inoltre è possibile fare tuning del sistema e disporre di strumenti per il just in time recovery in caso di problemi in ambienti di collaudo e sviluppo.

MMS al suo interno prevede un’area per definire le logiche di backup, in modo tale da fornire alle aziende, di tutte le dimensioni, la possibilità di configurare le politiche di backup, in termini di frequenza e retentions degli snapshot, conformi alle policy aziendali per la tutela dei dati.

MMS si basa su due istanze di database MongoDB:

  • MMS Application Database: questo database è fondamentale per il funzionamento di tutto il servizio MMS ed ha il compito di ricevere le time series relative alle metriche di monitoraggio dell’architettura e conservare le informazioni necessarie al funzionamento del servizio Web (ad esempio utenti, gruppi di risorse di monitoraggio ecc.);
  • Backup Blockstore Database: è il database in cui vengono gestite tutte le attività di backup. In questo database viene memorizzato uno snapshot iniziale per ogni replica set e poi, tutti gli altri snapshot, vengono salvati utilizzando la compressione e la deduplica dei dati per ridurre l’occupazione su disco. Gli snapshot sono configurabili da interfaccia web e possono avere un frequenza da 6 ore a 24 ore con retention giornaliera, settimanale e mensile.

Con la diffusione di MongoDB in ambito Enterprise e all’interno di progetti Mission Critical, si è sentita la necessità di integrare il database con le soluzioni centralizzate di backup e recovery esistenti in azienda, come, ad esempio, Symantec di Netbackup.

NetBackup è una piattaforma Enterprise per il backup e recovery di virtual machines e dati su piattaforme Windows, Unix e Linux.

NetBackup utilizza un server centrale master che gestisce e coordina i media server (contenenti i supporti di backup) ed i client.

Integrazione-MongoDB-Enterprise-archive-system