trasformazione_digitale

L’evoluzione del digitale, che ha reso di uso comune termini come: social, mobile o real time, sta imponendo alle tecnologie cicli di vita più brevi e alle persone un’accellerazione nell’apprendimento e nell’utilizzo di nuovi strumenti.

Tutto ciò va inevitabilmente ad impattare sui comportamenti di consumo, generando per i consumatori e di conseguenza per le imprese una serie di inevitabili trasformazioni.

Gran parte delle aziende si cimenta nell’adozione di nuove tecnologie sotto il pretesto del cambiamento.
Investire in nuove tecnologie digitali: social, mobile, big data, cloud… non equivale ad intraprendere una trasformazione digitale.
Un approccio strategico al cambiamento prevede piuttosto che venga elaborata e divulgata una visione comune interna all’azienda e che quest’ultima venga supportata da un’infrastruttura integrata ed aggiornata.

Come ha dichiarato Brian Solis in un recente articolo, il successo della trasformazione digitale non si raggiunge concentrandosi solo sugli obiettivi di business ma richiede un profondo cambiamento che coinvolge tanti aspetti di un’organizzazione.
Nella corsa al digitale avviene un processo di selezione naturale che porta il nome di Digital Darwinismo secondo il quale perdono di competitività le aziende che non riescono ad adattarsi al cambiamento imposto da una società sempre più interconnessa.

Quindi come può un’azienda far fronte ad un tale mutamento?

Attraverso la Trasformazione Digitale.

Il cambiamento parte dalle persone che lavorano all’interno dell’azienda, passa per i processi e arriva alla tecnologia.

La chiave per una soddisfacente trasformazione digitale è adottare la tecnologia come fattore abilitante per raggiungere qualcosa di più grande.
Si parte dalle persone intese come dipendenti, partner, fornitori e clienti: introducendo all’interno di un’azienda estesa, priva di prassi lavorative di tipo strettamente divisionale, il concetto di cultura tecnologica digitale…

Ricopri uno dei seguenti ruoli: CEO, IT Manager, HR Director e Marketing & Sales Manager?
Sei interessato all’argomento?
Partecipa il 26 febbraio alle ore 9.00 all’evento del Gruppo Allos “Persone e Tecnologia per allineare strategia ed execution“.

AGENDA:

9.30 Benvenuti!

9.35 Better People, Better Performance.
Perché continuiamo a costruire organizzazioni e prassi lavorative di tipo strettamente divisionale?
Rompiamo i silos aziendali e sviluppiamo l’innovazione con le “aziende estese”!
– Rosario Troise – CEO at Allos srl

9.40 La trasformazione è in atto: introduciamo in azienda la cultura digitale!
– Allan Adler – Managing Partner at Channel Cloud Consulting

9.50 Ora tocca a te. Entra nella squadra della CULTURA DIGITALE e contribuisci concretamente alla trasformazione!

11.00 Coffee Break

11.30 Talk

     Debriefing – I valori della cultura digitale: fiducia, condivisione, tempo, autonomia
     – Stefano Dindo – CEO at zero12srl & Silvia Toffolon – Facilitator e Corporate Storycoach at Sintonia Creativa

     Dal Talent Management al People Management. La cultura digitale parte dalle persone.
     – Rosario Troise – CEO at Allos srl

     I servizi a supporto dell’azienda estesa. Collegare dipendenti, partner, fornitori, clienti in un unico ecosistema olistico.
     – Mirko Soffia – CEO at Nextep srl

     Data Analysis: un’azienda estesa genera dati di enorme valore strategico a patto di poterli analizzare!
     – Stefano Dindo – CEO at zero12 srl

     Co-creation, tecnologia, engagement: le persone al centro del processo tecnologico.
     – Daniela Bottega – di Peoplerise

13.00 Visita guidata al Museo della Grappa POLI

14.00 Lunch

Leave a Comment